Rgs 2, 2022
83 Views
Komentavimas išjungtas įraše Regime di temperatura durante la dormienza dei tuberi di fresia

Regime di temperatura durante la dormienza dei tuberi di fresia

Written by

La crescita e la fioritura di tutte le bulbose e tuberose in serra dipendono molto dalla temperatura, non solo quando crescono, ma soprattutto quando sono dormienti.

Per molto tempo, per ragioni sconosciute, i cormi di fresia hanno germinato bene in alcuni anni, con una crescita e una fioritura normali, e non hanno germinato affatto in altri, anche se nel terreno si svolgevano processi vitali normali. Nel 1935 sono iniziate le ricerche per capire perché questo accadeva.

Gli scienziati olandesi A. Hartsema e Z. Luyten hanno sottolineato per primi che tali fenomeni non si verificano nella Francia meridionale, molto più calda dei Paesi Bassi. I ricercatori hanno conservato i tuberi di fresia per 10 settimane a temperature diverse: 9, 20, 23, 25 e 28 °C. È emerso che solo i tuberi conservati a 9 gradi Celsius hanno mostrato una scarsa germinazione. La germinazione migliore è stata osservata quando i tuberi sono stati tenuti al caldo. In seguito si scoprì che la temperatura di conservazione ottimale era ancora più alta, 31 °C. I tuberi devono essere conservati per 10 settimane. Altri ricercatori hanno dimostrato che i tuberi devono essere tenuti a 28-31 °C per un periodo ancora più lungo, 3-4 mesi, prima che germoglino bene e fioriscano abbondantemente.

Molti esperti ritengono che i tuberi conservati al caldo debbano essere tenuti a 13 °C per 3-4 settimane prima di essere piantati. Alcuni autori (A. Hartsema, K. Kukulčanka) sostengono che questi tuberi crescono bene e fioriscono presto, mentre altri (B. M. Mansour, H. Jensen) non lo hanno confermato. È ragionevole affermare che le fresie con cormi conservati a 13 gradi Celsius producono infiorescenze lunghe, il che è molto importante. I tuberi tenuti a questa temperatura per più di 4 settimane non germogliano fino a 3-4 mesi dopo.

I tuberi mantenuti ad alte temperature per più di 4 mesi subiscono una significativa riduzione delle dimensioni a causa dell’impoverimento dei nutrienti dovuto agli intensi processi biochimici. Ma cosa succede quando i tuberi devono rimanere dormienti per un lungo periodo?

Processi biologici nei cormi

Dopo la fioritura, i nuovi tuberi iniziano a crescere vigorosamente e i figli si formano alla base delle foglie precedenti. Se i tuberi scavati vengono conservati a 20 gradi Celsius, i figli crescono durante il periodo di quiescenza, prendendo le sostanze nutritive dal tubero madre. Van de Nees (A.G.A. Van de Nees) ha conservato i tuberi di fresia a 13 °C per 9 mesi nel 1957. Durante questo periodo, sono cresciuti nuovi tuberi, ma il loro peso era solo il 60% di quello dei tuberi madre. In questo modo, i nutrienti dei tuberi madre sono stati trasferiti ai tuberi figlia, ma gran parte di essi è stata utilizzata nei processi bioenergetici. L’autore ha inoltre riscontrato che i processi biologici non si verificano nei tuberi quando questi vengono conservati a 1-2 °C. In queste condizioni possono sopravvivere per 9-11 mesi, ma i tuberi devono essere mantenuti a 28-31 °C per 3-4 mesi prima della semina.

Molti ricercatori hanno studiato l’effetto di diverse temperature sui tuberi di fresia e sulla dormienza. Oltre a questi, l’olandese C. J. Kragtwijk (1961), i danesi A. Klougart e E. Jorgesen (1962), i giapponesi S. Abe, J. Kawata, A. Utada (1964), K. K. K. K. (1964) e C. K. K. K. (1964). Kosugi, A. Sumitoma (1955).

L’effetto fisiologico della temperatura sui tuberi durante la dormienza è stato dimostrato dallo scienziato danese F. Renstrom nel 1965. Ha scoperto che le fresie crescono normalmente solo quando i loro tuberi contengono una quantità sufficiente di stimolanti della crescita simili alle auxine. Questi stimolanti vengono sintetizzati nei tuberi ad alte temperature durante la dormienza. Non sono state trovate auxine nei tuberi conservati a 5 °C e poche a 10 °C. Questa quantità era sufficiente solo per produrre radici e nuovi tuberi.

La durata della coltivazione, la resa e quindi la redditività economica delle piante dipendono dal corretto regime di temperatura durante il periodo di dormienza.
È quindi importante che i coltivatori di fresia sappiano che solo i tuberi conservati a 28-31 °C per 3-4 mesi (umidità relativa del 65-80%) possono essere piantati. Quando i tuberi devono rimanere dormienti per un periodo di tempo più lungo, devono essere conservati in frigorifero (1-5 °C). In seguito, devono essere conservati ad alta temperatura (28-31 °C) per 3-4 mesi prima di essere piantati.

Article Categories:
Be kategorijos

Comments are closed.